Bagni pubblici, la gestione affidata al comitato dei disoccupati

0

VIAREGGIO – Bagni pubblici aperti già il prossimo fine settimana: la giunta ha infatti approvato una delibera che definisce l’affidamento in convenzione al comitato disoccupati dei bagni di piazza D’Azeglio, e in Pineta di Ponente, uno sul lato via Vespucci e l’altro via Marco Polo.

Il “passaggio” delle chiavi è avvenuto materialmente questa mattina, lunedì 11 luglio, presenti gli assessori al Welfare Sandra Mei e al turismo Valter Alberici.

«Un accordo che abbiamo definito insieme – spiega l’assessore Mei – che da un lato promuove e valorizza l’iniziativa dei cittadini, dall’altro va incontro all’esigenza del Comune di mettere a regime un servizio».

Servizio da tempo richiesto non solo dai cittadini e dai turisti ma anche dai commercianti della Pineta. I bagni saranno aperti tutti i giorni, dal mattino a sera, con orario variabile anche in funzione degli eventi in programma.

«Abbiamo lavorato per portare a termine un progetto – commenta Alberici -, che risponde ad una delle esigenze che gli operatori della zona ci avevano segnalato».

«Finalmente dopo anni in cui i servizi erano chiusi per incuria, siamo riusciti a riaprirli – aggiunge Mei -. Una bella iniziativa che ha un risvolto sociale che è importante sottolineare: i bagni infatti saranno gestiti da persone che vivono un disagio, grazie alla collaborazione che stiamo portando avanti da qualche mese con il comitato disoccupati. Per questo servizio che hanno deciso di offrire alla cittadinanza io, a nome di tutta l’Amministrazione, li ringrazio. Con l’impegno di tutti – conclude – facciamo più bella la nostra città».

 

No comments