Baldini (Lega): “Preoccupati per la vicenda Perini, va scongiurato il rischio di fallimento”

“Sono preoccupato per la situazione di Perini Navi che danneggia i lavoratori dell’indotto del comparto nautico viareggino, va scongiurato il fallimento.
La situazione deve trovare una soluzione e non può continuare a rimanere nello stallo attuale mentre si avvicina il termine del 30 settembre per realizzare un piano di salvataggio serio e scongiurare il rischio del fallimento.”
Così interviene Massimiliano Baldini, Capogruppo della Lega a Viareggio.
Ci vuole collaborazione da parte di tutti perchè non possiamo permetterci ulteriori ritardi, la Perini Navi è troppo importante e gli stessi appaltatori che vantano crediti sono piccole aziende che non possono resistere anche di fronte al venir meno di pagamenti modesti.
Mi auguro – conclude l’esponente della Lega – che le trattative che si dice siano in corso possano trovare la migliore conclusione nell’interesse di tutti, a cominciare dalla salvaguardia dei posti di lavoro e di tutto il comparto che opera intorno a questo grande e storico cantiere.

Nei prossimi giorni mi attiverò per conoscere i dettagli della situazione, chiedendo un incontro a tutte le parti in gioco e sollecitando il massimo impegno della Lega a tutti i livelli.
Va scongiurata in ogni modo l’apertura di una procedura fallimentare che determinerebbe ritardi di anni anche solo per l’affidamento del cantiere e della concessione che insistono sul demanio.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: