Balla di fieno cade da un tir in autostrada: la Polstrada se la carica sul tetto

FIRENZE  – Non capita tutti i giorni di percorrere l’autostrada e imbattersi, all’improvviso, in una balla di fieno che si para davanti in tutta la sua grandezza. E’ quanto avvenuto in prossimità dello svincolo di Scandicci, sull’A/1, dove giorni fa da un camion a pieno carico ne è caduta una, all’insaputa del conducente.

Il tutto è avvenuto in curva, sulla rampa di accesso, in un punto dove c’è una sola corsia per ogni senso di marcia. Numerosi automobilisti, per aggirare l’ostacolo, si erano dovuti spostare sul versante opposto, senza curarsi del rischio di uno scontro frontale con i mezzi in arrivo dall’altra direzione.

Ma quello svincolo, che collega tra loro molte arterie, è sempre presidiato dalla Polizia Stradale, tant’è che un equipaggio della Sottosezione di Firenze-Nord ha subito notato quell’ammasso di paglia pericoloso. Uno dei poliziotti è sceso, mentre l’altro gli ha fatto da scudo con il mezzo. In questo modo sono riusciti a caricare sul tetto della loro auto la balla di fieno, poi trasportata in caserma, sgombrando così la carreggiata e mettendo in sicurezza l’intera area.

In molti, ignari dell’accaduto, non riuscivano a comprendere come mai la macchina della Polizia di Stato trasportasse un carico di paglia sul tetto, e hanno così immortalato la scena curiosa con i telefonini, per poi condividerla in rete.

Ma anche per loro è andata di lusso: un frontale in curva, per scansare un ostacolo improvviso, non è mai salutare per nessuno.

Lascia un commento