Bandiera Rsi sulle Apuane, il Sindaco di Fivizzano presenta denuncia in Procura a Massa

MASSA CARRARA – Lo aveva detto, e lo ha fatto: pacta sunt servanda. Il sindaco di Fivizzano Paolo Grassi ha depositato alla procura di Massa la sua denuncia nei confronti dell’insegnante che si era fatto fotografare sul Monte Sagro con la bandiera della Rsi. Il primo cittadino aveva annunciato la decisione di ricorrere alla magistratura nel suo intervento a Vinca il 24 Agosto nel 73mo anniversario dell’eccidio nazifascista. La località di Vinca è vicinissima alla vetta sula quale il prof fece sventolare la bandiera della Repubblica sociale.

Lascia un commento