Ultime News

La candidata a Sindaco di Viareggio, Barbara Paci: “Voglio rendere Viareggio una città Bella e Giusta”

“La città di Viareggio, con la sua frazione Torre del Lago Puccini, sono delle realtà turistiche uniche nel loro genere. Un connubio dove si può trovare il mare con i grandi stabilimenti balneari, i più importanti cantieri navali del mondo, il lago di Massaciuccoli, i locali, gli alberghi, il tutto collegato da ampi spazi verdi, le pinete. Un territorio che dovrebbe essere sfruttato al meglio e preservato per creare benessere e ricchezza per tutti gli abitanti e una meta attrattiva per i turisti.

Il turismo è la più importante risorsa per il territorio e deve tornare ad essere il centro costante degli investimenti. Il progetto di rilancio economico con una visione imprenditoriale
lungimirante si basa sulla creazione di un calendario di eventi di portata nazionale ed internazionale, stimolando la nascita di nuovi posti di lavoro attraverso la destagionalizzazione.

Lo sport come disciplina di vita ed indotto turistico attraverso la riqualificazione delle strutture degli impianti sportivi in degrado per dare nuova vita e coesione sociale a tutti i quartieri della città. Lo stadio che deve diventare un centro moderno e polifunzionale di eventi internazionali per attrarre sportivi e famiglie. Valorizzazione degli sport di spiaggia anche con progetti legati alla disabilità.

La cultura deve dare valore ed attrattività al territorio nel rispetto della tradizione. La nascita del brand Viareggio, la realizzazione di mostre di alto livello, la promozione internazionale annuale delle due fondazioni, Carnevale e Pucciniano, possono garantire un’attrattiva turistica e un indotto economico stabile e costante. Agevolare la mobilità dolce creando nuovi percorsi ciclopedonali sicuri.

La sicurezza, il decoro e la pulizia sono il biglietto da visita della città e rendono il cittadino fiero del luogo dove vive. In primo luogo deve avvenire il ripristino della stazione della polizia municipale a Torre del Lago. Bisogna contrastare lo spaccio di droga nelle due pinete e nelle aree a rischio; per far questo bisogna potenziare la videosorveglianza. Con la riqualificazione delle aree verdi, delle strade e dei marciapiedi attraverso interventi mirati tutto l’anno il cittadino sarà finalmente orgoglioso della città in cui abita.

Per quanto concerne la pubblica amministrazione auspichiamo di realizzare uno sportello dedicato alle piccole imprese in grado di semplificare la burocrazia. Verranno creati degli incontri periodici da parte del sindaco ed assessori con le varie categorie cittadine e verrà istituita la figura del garante per la disabilità. Nella nostra idea di comune virtuoso nessuno deve rimanere indietro e proprio per questo abbatteremo le barriere architettoniche e istituiremo dei tavoli di consulta dell’associazionismo e del
volontariato.

Nel richiedere il vostro appoggio, come unica donna candidata a sindaco per Viareggio, vorrei ricordare che è stata una donna, Rosa Louise Parks, che nel 1955 ha combattuto, per prima, per i diritti civili delle persone di colore.
E’ stata sempre una ragazza coraggiosa, Malala a lottare per il diritto all’istruzione.
Sempre le donne, come mi ha fatto notare un commissario di polizia, sono quelle che hanno il coraggio di ribellarsi alla mafia e denunciarla.

Oggi io sto lottando insieme a tantissime donne, e uomini naturalmente, per rendere Viareggio nuovamente una città Bella e Giusta, per riconsegnarla nelle mani dei suoi cittadini per troppo tempo zittiti, impoveriti e disillusi.
Cercherò di farlo tenendo ben saldi quei principi tutti femminili di ascolto e condivisione insieme all’attenzione ed alla tenacia che per nostra natura noi donne mettiamo nelle continue sfide quotidiane che affrontiamo per noi stesse e per le persone che amiamo e vogliamo
proteggere.”

Per questo vi invito a scegliere il vero cambiamento votare Barbara Paci Sindaco per Viareggio e Torre del Lago Puccini.