Ultime News

Barchino si rovescia in acqua nel Massaciuccoli: in due affondano, solo uno riemerge

MASSAROSA – Tragedia nel Lago di Massaciuccoli. I Vigili del Fuoco del Comando di Lucca e del Nucleo Sommozzatori di Livorno sono intervenuti per ricercare una persona dispersa. Il palio dei barchini, intitolato alla Madonna del Lago, proprio a causa della condizioni meteo avverse, non era partito. La piccola imbarcazione, complice il vento, e la pioggia, iniziata a scendere a metà pomeriggio, si è rovescata, facendo cadere nelle acque del Lago le due persone che si trovavano a bordo. Solo una è riemersa.  La vittima. recuperata dopo ore di ricerche. è Carlo Tambellini, un 45enne di Bozzano. Sul posto, oltre ai pompieri, anche i Carabinieri di Massarosa, che hanno sequestrato l’imbarcazione.

L’allarme è scattato poco prima delle 16 di questo pomeriggio, quando l’amico, riuscito a salvarsi, ha chiamato il numero di emergenza della Capitaneria di Porto. Al momento del rovesciamento il barchino si trovava nella zona della Piaggetta di Villa Ginori a Massaciuccoli. Una domenica pomeriggio di paura, sul Lago per il barchino, che tra l’altro non doveva partecipare alla gara, e che si rovesciato. Di uno dei due caduti in acqua si sono perse le tracce. Fino al ritrovento del corpo, ormai senza vita. La salma è stata composta e trasferita all’obitorio dell’ospedale “Versilia”.

Sembra che alla guida del barchino ci fosse la vittima, che ne risulta anche proprietario.
Analogo incidente avvenne nel 2008.