Beccati ladri dentro un condominio a Lucca, arrestato un 25enne croato

LUCCA – Tentano di entrare in un condominio a San Filippo ma vengono scoperti e rintracciati.
Due uomini, ieri sera (15 novembre) intorno alle 21 hanno tentato di entrare all’interno di un palazzo, ma sono stati sorpresi da un condomino e messi in fuga. L’uomo che ha sorpreso i ladri ha dato subito l’allarme al 113, fornendo la descrizione dei due e del veicolo con cui sono fuggiti. Le volanti della polizia si sono messe immediatamente alla ricerca dei due circondando la zona, e poco dopo li hanno scovati parcheggiati in una traversina buia poco distante del luogo del tentato furto. Alla vista della polizia entrambi hanno provato a scappare, uno dei due è riuscito a dileguarsi nei campi, l’altro è stato fermato dagli agenti. Aveva con sé un cacciavite, dei guanti, uno spray urticante e una torcia.

Gli agenti, quindi, hanno chiesto all’uomo che ha dato l’allarme il riconoscimento fotografico del fermato, che, una volta riconosciuto con certezza, è stato arrestato per tentato furto in abitazione, anche in considerazione del fatto che era già conosciuto dalle forze dell’ordine per lo stesso tipo di reati.
Si tratta di un uomo di 25 anni di origine croata, Daicor Ahmetovic, con dimora a Prato. Per lui, il pm Antonio Ingangi ha disposto l’accompagnamento in carcere in attesa della convalida nei prossimi giorni.
Sono in corso indagini da parte della squadra mobile anche per rintracciare il complice.