Beccato a spacciare a Pietrasanta finisce in manette: segnalato l’acquirente

0

PIETRASANTA – Nella serata di ieri i Carabinieri del Comando Stazione di Pietrasanta hanno arrestato in flagranza un 22enne, nato in Marocco, senza fissa dimora, pregiudicato, senza permesso di soggiorno, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.
In particolare i Carabinieri, impegnati in un mirato servizio antidroga, predisponevano un servizio di osservazione in abiti civili per monitorare la zona circostante via Del Padule che alcuni cittadini avevano segnalato come una frequentata piazza di spaccio. Infatti dopo meno di un’ora i militari notavano un ragazzo che si avvicinava guardingo al cittadino extracomunitario e dopo un breve colloquio i 2 si scambiavano qualcosa. I Carabinieri allora intervenivano immediatamente bloccando entrambi senza lasciargli alcuna possibilità di fuga. Dopo una minuziosa perquisizione il cittadino straniero veniva trovato in possesso di 7 dosi di cocaina del peso complessivo di 6 grammi e di 120 euro in contanti, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Il ragazzo italiano, un 24 enne di Pietrasanta, invece veniva trovato in possesso di 3 dosi di cocaina del peso di 2,34 grammi che aveva appena acquistato con 100 euro.
Lo spacciatore, dopo le incombenze di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Viareggio in attesa della celebrazione del rito direttissimo che si terrà questa mattina presso il Tribunale di Lucca.
Il 23enne acquirente è stato invece segnalato al Prefetto di Lucca per violazione della normativa sugli stupefacenti.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: