Ultime News

Beccato in un bar con 8 dosi di cocaina: a casa la droga era nascosta nei pannolini della figlia

LUCCA -Nella serata di ieri, a Lucca, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto un cittadino marocchino di anni 39, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari hanno proceduto al controllo dello straniero all’interno di un bar di viale Luporini, sorprendolo in possesso di otto dosi di cocaina già pronte per la cessione e varie banconote di medio taglio.

All’interno dell’auto parcheggiata poco lontano sono stati recuperati grammi 26 di hashish, materiale atto allo spaccio e ulteriore denaro per un totale di € 1.600,00.

Presso la sua abitazione dove vive unitamente alla moglie connazionale e alla figlia minore, i Carabinieri hanno recuperato ulteriori 160 grammi di cocaina occultata nei pannolini della bambina.

Questa mattina a seguito dell’arresto sarà celebrata contestualmente all’udienza di convalida anche quella del processo con rito direttissimo.