Beccato a smontare pezzi di un Toyota Land Cruiser al “4×4 Fest” finisce in manette

0

CARRARA -L’intensa attività preventiva posta in essere dal personale della Compagnia Carabinieri di Carrara in concomitanza con lo svolgimento della “4×4 Fest”, manifestazione nazionale nell’ambito del “OFF ROAD”, organizzata presso il Centro Fiere di Marina di Carrara, ha permesso l’arresto di un giovane trentenne, sorpreso, unitamente ad un complice che però riusciva a far perdere le proprie tracce, nei parcheggi adiacenti la struttura, a consumare un furto su autovettura in sosta. Il giovane, di origine siciliana, già noto alle forze dell’ordine, nello scorso week-end, veniva trovato all’interno di autovettura Toyota Land Cruiser intento a smontare mediante l’utilizzo di idoneo utensile, alcune parti meccaniche e di carrozzeria del veicolo. Dopo un breve tentativo di fuga, una volta raggiunto e bloccato, veniva accompagnato presso gli uffici dell’Aliquota Radiomobile, dove al termine dei dovuti accertamenti e delle incombenze di rito, veniva dichiarato in stato di arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza del comando di via Chiesa. A seguito della relativa udienza, tenutasi presso il Tribunale di Massa l’arresto veniva convalidato e nei confronti del giovane veniva emesso il provvedimento cautelare, da scontare al ritorno nel suo paese di residenza, di presentazione, giornaliera alla competente Stazione Carabinieri

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: