Bellissima iniziativa: Sculture sottomarine, il mare come Museo d’arte

Intervista a cura di Michele Piccoli – La Casa dei Pesci è la realizzazione di un sogno, di Paolo Fanciulli, pescatore e ambientalista maremmano, la cui passione per il mare ha animato molte battaglie per la salvaguardia dell’ambiente marino.

Il suo sogno è quello di creare uno spazio di sostenibilità tra natura e pesca, tra bellezza naturale e arte, tra protezione del mare e fruibilità; è quello di portare tutti a “guardare nel mare” per scoprire che vi è tanta natura e bellezza che normalmente trascuriamo. Da qui l’idea di un parco marino di sculture, un intervento di arte ambientale che vedrà coinvolti artisti di fama internazionale. I blocchi di marmo provenienti dalle Cave di Michelangelo saranno trasformati in opere d’arte. Salveranno il mare della Toscana e avranno il compito di creare un migliore ripopolamento ittico, svolgendo un ruolo di protezione contro la pesca illegale.

Il Progetto “La Casa dei Pesci” favorirà lo sviluppo sostenibile dell’area che abbraccia il Parco Naturale della Maremma, che ha suscitato l’interesse e la collaborazione attiva di un grande numero di associazioni culturali e ambientaliste di privati e di imprese con un ampio riscontro su tutto il territorio nazionale ed estero.

Paolo Fanciulli della Casa Dei Pesci intervistato da Michele Piccoli