Bergamini (FI): “Sostenere economia cooperativa Toscana, valore aggiunto sul territorio”

Marina di Massa – “Valorizzare e sostenere l’economia cooperativa Toscana,  che rappresenta un valore aggiunto per il nostro territorio. In Parlamento mi farò garante delle istanze del mondo della cooperazione. È un impegno che prendo davanti a tutti voi”. Lo ha detto l’on. Deborah Bergamini, candidata di Forza Italia nel collegio uninominale di Massa della Camera e nei collegi plurinominali Toscana 1, Toscana 2 e Toscana 3, nel corso di un incontro con i vertici dell’Alleanza delle Cooperative Italiane della Toscana, a Marina di Massa.
L’Aci rappresenta oggi in Toscana oltre il 50% delle circa 4mila cooperative attive sul territorio, 77mila addetti e oltre 2,1 milioni di soci, che arrivano a sviluppare ben il 78% del valore della produzione (circa 13 miliardi e 75 milioni di euro) realizzato dalla totalità delle cooperative presenti in Toscana. Una presenza importante che si traduce in circa 2 miliardi e 700 milioni di euro restituiti al territorio in termini di valore aggiunto.
“Mi prendo l’impegno a dare attuazione alla Legge Quadro sulla cooperazione con particolare rilievo al ruolo di recupero e sviluppo di aree e territori marginali (cooperative di comunità e cooperative di utenza) – ha sottolineato l’on. Bergamini-. Le cooperative svolgono un ruolo fondamentale a livello sociale, per il loro radicamento sul territorio, e va incentivato il rapporto tra enti pubblici e cooperazione sociale, così come il ruolo che le cooperative di lavoratori svolgono quando si verificano crisi aziendali”.bergamini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: