“Bidoni della differenziata negati a chi vive al Matteotti occupato perchè sprovvisti di residenza”

0

VIAREGGIO – “Alcune persone che vivono al Matteotti Occupato alcuni mesi fa si erano presentati alla SEA per richiedere i bidoncini per poter fare la raccolta differenziata ma si sono visti negare tale possibilità perché sprovvisti di residenza”. La nota arriva da Brigata Anti Sfratto, Unione Inquilini e Matteotti Occupato: “Di fatto per gli abitanti del Mattotti Occupato, come di tutte le case recuperate, è complicatissimo se non impossibile fare la raccolta differenziata. A Viareggio sono centinaia le persone senza residenza costrette ad affrontare una marea di problemi e adesso non ultimo anche questo grattacapo. Sarebbe auspicabile che l’amministrazione comunale volesse affrontare il problema non solo nell’interesse degli abitanti ma dell’intera città che ogni giorno a causa di una raccolta differenziata non fatta con i giusti criteri è sempre più sporca. Le persone che vogliono fare la raccolta differenziata e contribuire a rendere la città più pulita vanno messe nelle condizioni di poterlo fare”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: