Bimba morta dopo 6 ore nell’auto surriscaldata, la mamma indagata per omicidio colposo: escluso l’abbandono, non c’era dolo

0

AREZZO – È indagata per omicidio colposo Ilaria Naldini, la mamma 38enne di Terranuova Bracciolini, che ieri ha dimenticato in auto la figlia di sedici mesi, morta dopo sei ore di permanenza nell’abitacolo surriscaldato della Lancia Y posteggiata sotto il sole davanti al comune di Castelfranco di Sopra dove la donna lavora.

Il pm Andrea Claudiani ha escluso l’ipotesi d’accusa di abbandono di minore non avendo rilevato, dalla ricostruzione dei fatti, alcun dolo nell’operato della donna.

Presso l’ospedale valdarnese della Gruccia, sarà effettuata l’autopsia sul corpicino di Tamara per capire le esatte cause della morte.

( foto Ansa )

No comments