Bimbo si ustiona con l’acqua bollente: grave al Meyer

MASSA CARRARA – Un bambino di soli due anni è rimasto ustionato probabilmente per essersi rovesciato addosso una pentola di acqua bollente. Il piccolo è  stato trasportato d’urgenza all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze in elicottero dopo un primo ricovero al Noa di Massa. L’incidente sarebbe accaduto nella casa dei genitori. Le ustioni interessano circa il 25% del corpo del piccolo con il torace, il collo e un braccio. Le condizioni del piccolo sono gravi ma non rischia la vita.

Lascia un commento