Bivacchi e abusivi, Pacchini: “Ma lo slogan non era sicuri si cambia?”

VIAREGGIO – “Niente di nuovo, viene da dire. Il solito degrado, la solita incuria verso piante, pavimentazione e panchine, il solito spaccio tra i passanti, i soliti abusivi sempre assillanti, i soliti bivacchi con servizio toilette a cielo aperto e resti “conviviali”. Una situazione indegna, soprattutto se avviene in una Piazza a ridosso dei viali a mare, dove però il Luna Park non ha trovato collocazione e nelle festività natalizie è stato “decentrato” al Largo Risorgimento”.

Lo scrive in una nota Maria Domenica Pacchini, di Lega Nord:

“Del resto, anche in Piazza Mazzini, sempre zona Passeggiata, dove sono stati addirittura registrati atti di lavaggi integrali e senza veli, non è che le cose vadano tanto meglio. Si può accettare tutto questo in una Città a vocazione turistica come la nostra? L’Amministrazione del Ghingaro, che rispetto alle altre che si sono succedute non è riuscita a cambiare preticamente nulla, ricorda che il proprio slogan elettorale era sicuri si cambia?”

Lascia un commento