Ultime News

Blitz della GdF in una azienda: trovati 138 lavoratori al nero

0

AREZZO – Si è conclusa in questi giorni una complessa indagine effettuata dalla Guardia di Finanza di Arezzo e dalla Direzione Territoriale del Lavoro, che ha portato all’individuazione di 138 lavoratori totalmente al nero e di 89 rapporti di lavoro irregolari, ed alla denuncia del responsabile di una società che, operando dietro il paravento di una cooperativa sociale, assicurava servizi di assistenza alle persone con enormi vantaggi fiscali e contributivi rispetto all’esercizio della stessa attività con una normale azienda commerciale. L’impresa in questione, titolare di un noto marchio, ubicata nel territorio provinciale, procurava alle famiglie personale incaricato dell’assistenza, sia domiciliare che ospedaliera, a persone anziane e/o disabili. Il servizio, nel suo complesso, si è concluso con l’individuazione di ben 227 posizioni lavorative irregolari e/o al nero, con l’irrogazione di maxi sanzioni e sanzioni accessorie per lavoro nero per circa 1 milione di euro. Sono circa 200.000 euro i contributi ed i premi recuperati su un imponibile retributivo di circa 550.000 euro. Sono ora in corso da parte dei finanzieri della Compagnia di Arezzo gli approfondimenti di carattere fiscale.

No comments