Blitz nel canile lager: “Animali nel fango e feci, con poco cibo e acqua”

0

GROSSETO – Un blitz vero e proprio quello del Movimento 5 stelle, con l’onorevole Paolo Bernini, e gli animalisti del movimento Eital, nel “canile lager” all’interno del Parco Regionale di Montioni, in provincia di Groseto. Nella struttura ci sarebbero “decine di cani detenuti in baracche pericolanti abusive costruite nel Parco sotto gli occhi delle istituzioni locali e sanitarie”, xi legge nella nota: ” Si tratta di un canile abusivo privo di ogni requisito base a garantire il benessere degli animali, tenuti su fango e feci, tra lamiere taglienti e reti arrugginite, scarso cibo e acqua. In 15 anni nessuno è mai intervenuto per salvare i cani e demolire l’abuso edilizio, ma si sono sempre fatte promesse elettorali. E’ tutto come prima: quasi cento cani a rischio di vita da tutti questi anni ed un Parco deturpato”.

No comments