Boom di studenti a Palazzo Mediceo: la mostra di Plinio Nomellini conquista il mondo della scuola

0

SERAVEZZA – Questa mattina la quinta C e la quinta D del liceo artistico dell’istituto “Don Lazzeri-Stagi” di Pietrasanta. La prossima settimana altre classi della media “Pea” di Marzocchino. A seguire, per tre giorni consecutivi, gli studenti della scuola media “Guidi” di Forte dei Marmi. Dopo un’estate intensa e di ottimi numeri tra il grande pubblico, Plinio Nomellini a Palazzo Mediceo bissa in queste settimane il successo in ambito didattico. Fittissimo infatti il calendario delle visite, già realizzate o in programmazione, riservate alle scuole. Proponendo opere di molti importanti autori della pittura italiana a cavallo tra Otto e Novecento – oltre a Nomellini, Pellizza da Volpedo, Lorenzo Viani, Silvestro Lega, Galileo Chini, per citarne solo alcuni – la mostra di Seravezza consente infatti a insegnanti e studenti di compiere un valido approfondimento su un ampio periodo della storia dell’arte italiana integrando il lavoro svolto in classe così come le visite già compiute in altri istituti e musei della Toscana. Tra l’altro, Palazzo Mediceo offre una doppia possibilità di visita: in totale autonomia da parte delle scuole, con accompagnamento e spiegazioni direttamente a cura degli insegnanti, oppure usufruendo di una delle guide specializzate messe a disposizione dalla Fondazione Terre Medicee. Le scuole interessate a programmare una visita possono contattare la segreteria della Fondazione al numero 0584 756046 oppure all’indirizzo email segreteria@terremedicee.it.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: