Bottiglia incendiaria contro la struttura che ospiterà i migranti, la condanna di Priolo: “Atto odioso di intolleranza”

0

PIETRASANTA – Informato dell’atto intimidatorio, perpetrato la scorsa notte mediante il lancio di una bottiglia contentenente liquido incendiario contro la porta di accesso della struttura proposta per l’ospitalità a migranti, nel borgo di Capriglia, il Commissario straordinario Giuseppe Priolo ha espresso ferma condanna per l’episodio e solidarietà ai proprietari dell’immobile: “Si tratta di atti odiosi di intolleranza, ma anche di ottusa stupidità che nulla hanno a che vedere con il senso di civiltà e di ospitalità della Comunità di Pietrasanta”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: