Buon compleanno Slow Food

0

LUCCA – (di Valentina Ferrante) – Grande festa domani in tutta Italia per celebrare i trent’anni di attività di Slow Food con una serie di iniziative “bio-diverse”. Da Torino a L’Aquila, in oltre trecento piazze italiane, soci, produttori, scolaresche e amanti del buon cibo e della sana alimentazione si incontrano per festeggiare e per presentare le prossime attività in programma. Il tema dello Slow Food Day è “Voler bene alla terra” che richiama l’argomento centrale di Terra Madre Salone del Gusto 2016, in programma a settembre a Torino. Prodotto simbolo della giornata è l’olio extravergine d’oliva, nominato recentemente Presidio Slow Food e che al momento coinvolge 26 produttori italiani aderenti a un regolamento nazionale. Il mercato dell’olio negli ultimi tempi sta affrontando grandi difficoltà sia per quanto riguarda i piccoli produttori che non riescono a sostenere i prezzi imposti dalle grandi aziende sia per le problematiche legate al clima e ai parassiti che nella scorsa stagione hanno devastato quasi tutti i raccolti.

A Lucca ci sarà una festa itinerante nei locali cosiddetti “amici”, che spesso ospitano eventi a scopo enogastronomico, dove la festa andrà avanti dalla mattina fino all’ora di cena. Il primo appuntamento della giornata è alle 11.00 all’osteria Lo Stellario di Piazza San Francesco, a cui sono invitati tutti i soci e tutti i simpatizzanti di Slow Food e della cucina sana.

Alle 15:30 all’Enoteca Vanni si prosegue con il laboratorio del gusto dal titolo “L’olio essenziale”, ovvero tutto quello che c’è da sapere sull’olio, dai principi fondamentali di produzione, alla degustazione. Un’ora da trascorrere in compagnia dell’agronomo Paolo Scialla e dei produttori lucchesi recensiti nella guida Slow Food sugli extravergini 2016. Tra i presenti Francesca Baldereschi, responsabile nazionale dei presidi Slow Food Italia e Stefano Beltramini, segretario regionale Slow Food Toscana. La giornata di festa si concluderà alle 20:30 con una cena all’AA alle Camelie dedicata alla cucina “dell’olio” di Elena Pardini. Un menù ricco ed invitante a prezzo fisso stabilito in 25 euro per gli adulti e 12 per i bambini con una riduzione per i soci. Una fantasia di portate composta da un crostino con pecorino locale e carciofi, da una crema di fagioli cannellini di S. Ginese, da un assaggio di carpaccio di manzo con asparagi al vapore, poi un tortino di patate con carne di bigongia e verdure di stagione brasate. Per finire la torta morbida all’olio con crema di limone. Acqua, vino rosso biologico dell’azienda e caffè. Prenotazione obbligatoria a info@allecamelie.it o al numero 3339924715. Il laboratorio è gratuito ma è consigliabile prenotare a slowfoodcompitese@gmail.com oppure  328 5722725.

No comments