Il bus con i bambini è senza l’estintore giusto. La Polstrada blocca la gita

LIVORNO – La Polizia Stradale di Livorno ha impedito la partenza di un minibus con 15 bambini a bordo, pronti a recarsi in gita a Piombino per visitare il Museo del Mare. E’ accaduto stamattina, quando una pattuglia del Distaccamento di Venturina si è recata presso una scuola materna cittadina, ove già c’erano i genitori dei piccoli che li avevano accompagnati per affidarli agli insegnanti.

I poliziotti sono andati lì per verificare le condizioni del pullman, poiché sui viaggi d’istruzione nulla va lasciato al caso. Per tale motivo, nel 2015, la Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato e il MIUR hanno sottoscritto un protocollo, in modo da consentire agli studenti di viaggiare in sicurezza e ai familiari di attendere in serenità il loro rientro a casa.

Gli agenti hanno notato che il mezzo, pur se nuovo, aveva l’estintore a polvere, quando invece doveva essere a schiuma. L’autista non è riuscito a recuperarne uno per tempo e, a quel punto, la Polstrada non ha potuto farlo partire. I genitori dei piccoli non si sono infastiditi, ma hanno apprezzato l’intervento degli agenti, spiegando ai bimbi che tutto era ciò accaduto solo per il loro bene.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: