Cadavere in stato di decomposizione in un capannone a Bicchio

0

VIAREGGIO – Macabra scoperta questo pomeriggio in un capannone in zona Cotone, a Bicchio, tra Viareggio e Torre del Lago: la Polizia e i Carabinieri hanno allertato il 118 segnalando un cadavere, trovato da un uomo che si era appartato per dei bisogni fisiologici. Il corpo era in stato di avanzata decomposizione. Si tratterebbe di un uomo di mezza età. Nessun documento, per il momento quindi non si sa chi sia.  Il capannone, abbandonato da tempo, è frequente meta di senza tetto. In tasca sono stati ritrovati alcuni medicinali. La morte potrebbe risalire a qualche settimana fa. Non è escluso che il pm di turno predisponga l’autopsia per capire le cause del decesso, anche se il medico del 118 intervenuto sul posto ha stabilito che la morte sia dovuta a cause naturali. Le indagini per risalire all’identità della salma, ora trasferita all’obitorio del “Versilia” sono in corso da parte dei militari dell’Arma.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: