Cade nel fiume con il furgone: muore il fondatore del circo “Bradley”

Incidente mortale giovedì mattina sulla provinciale tra Palestro e Rosasco. A perdere la vita è stato Johan Maugeri, un 41enne circense di Fivizzano, dove era residente. Johan era un circense professionista, con una lunga tradizione famigliare alle spalle, un girovago, un uomo libero. Si trovava da alcune settimane in zona con il circo di famiglia “Bradley” che aveva fatto tappa a Cassolnovo, Zinasco e Robbio e domani avrebbe tenuto uno spettacolo a Palestro.

Con il suo furgone stava percorrendo la provinciale da Rosasco verso Palestro, una strada che aveva percorso più volte e che non manifestava particolari problemi, a condizioni normali di temperature. Tranne ieri che invece era ghiacciata. Cosa sia accaduto è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, intervenute sul luogo della tragedia, perché non ci sarebbero, al momento, testimoni oculari dell’incidente.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri della compagnia di Vigevano, Maugeri avrebbe perso il controllo del suo furgone prima di una curva. La strada era ghiacciata, l’uomo probabilmente ha perso il controllo sulla superficie ghiacciata della strada e il mezzo si è ribaltato, cadendo giù nella scarpata, per diversi metri e finendo nelle acque gelide del roggione Sartirana.

Alcuni passanti hanno dato l’allarme. Quando sono arrivati sul posto i soccorsi per l’uomo ormai non c’era più nulla da fare. La salma è stata ricomposta all’obitorio dell’ospedale di Vigevano ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Le indagini dei carabinieri sono aperte, probabile che venga disposta l’autopsia per capire se il 41enne sia morto sul colpo oppure per annegamento o ipotermia. O, anche questa è una ipotesi, se sia stato un malore a coglierlo di sorpresa alla guida e a fargli perdere il controllo del suo furgone. A recuperare il cadavere sono stati i vigili del fuoco di Robbio. Il veicolo guidato da Maugeri è stato posto sotto sequestro dai carabinieri. Fivizzano aspetta le spoglie del concittadino Johan Maugeri per l’ultimo saluto.