Il caldo non ferma Legati al Forte: in piazza per dire NO alle aste

0

FORTE DEI MARMI – Nemmeno il caldo afoso di questa domenica é riuscito a fermare  la lista Legati Al Forte che si é presentata con i vertici dei partiti di centrodestra in piazza Garibaldi per ribadire il suo NO alle aste imposte dalla direttiva Bolkestein.
In molti i partecipanto di spicco: i consiglieri regionali Manuel Vescovi, Elisa Montemagni, Marco Stella, il sindaco di Pietrasanta Mallegni ed il Sen. Gian Marco Centinaio.
Sul palco con loro, il protagonista della tornata elettorale: il candidato sindaco Gianpaolo Bramanti.
Gli interventi hanno toccato diverse tematiche, dalla difesa delle partite iva, fino al cuore della discussione in merito alla Bolkestein. É stato sottolineato l’impegno dei partiti di centrodestra nella difesa della tradizione balneare fortemarmina e dei mercati rionali.
Bramanti ha poi ricordato i punti salienti del proprio programma elettorale: la sicurezza, il decoro e l’identitá.
La kermesse si é chiusa infine con un intervento di Francesco Mattugini, presidente dell’associazione balneari, che ha sottolineato le parole di Bramanti sulla difesa delle tradizioni fortemarmine.
Il candidato Bramanti ha poi scherzato sull’assenza dei venditori abusivi nella piazza: “questa campagna elettorale ha giá partorito il primo miracolo, far sparire gli abusivi dalla piazza!”

No comments