Camionista contromano sulla E45: viene fermato dopo 2 km

AREZZO- È successo nella notte di oggi, 27 marzo, al confine tra Toscana e Umbria, il camionista alla guida del suo tir è bloccato dalla polizia stradale dopo aver guidato per due km contromano.

Gli agenti hanno fermato il mezzo in questione per poi metterlo in sicurezza prima che si verificassero incidenti. Tutto è successo in località Valsavignone dove il conducente del mezzo pesante con targa spagnola proveniente dalla vecchia strada Tiberina voleva rientrare sulla E45 per proseguire verso sud.

Per motivi ancora incerti, probabilmente distrazione, ha imboccato la rampa verso nord, prendendo la corsia opposta a quella sulla quale avrebbe dovuto marciare. Per il conducente è scattata la revoca della patente e il fermo amministrativo del mezzo.

arezzoe45
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: