Campo rom di Ospedaletto, abbattute le baracche con le ruspe

PISA – Ruspe in azione mercoledì mattina, 12 giugno, al campo rom di Ospedaletto in via Maggiore di Oratoio. Operai di Avr, sotto la supervisione della Polizia Municipale e alla presenza degli assessori Giovanna Bonanno, Gianna Gambaccini e Filippo Bedini, hanno proceduto alla rimozione di 6 baracche in lamiera, che risultano ormai vuote, a seguito delle azioni avviate dalla Società della Salute zona pisana che hanno portato all’allontanamento dei nuclei familiari che occupavano abusivamente la zona. Le strutture fatiscenti sono state smantellate per impedire che potessero essere nuovamente occupate da altre persone.