Caos alla Cittadella del Carnevale: a metà pomeriggio esauriti i cumulativi in sconto. La gente protesta

Caos questo pomeriggio presso la biglietteria della Cittadella del Carnevale di Viareggio. Alle tante persone che erano andate per acquistare il biglietto cumulativo a prezzo ridotto (30 euro anziché 35) ad un certo punto è stato detto che erano ‘terminate le scorte’ con tanto di cartello attaccato al vetro (vedi foto). Sul sito ufficiale della Fondazione Carnevale però c’era scritto, testualmente: BIGLIETTO CUMULATIVO (abbonamento 5 corsi mascherati) – prevendita dal 10 al 15 gennaio 2019 € 30,00. Dal 16 gennaio 2019 € 35,00 senza che venisse specificato ‘fino ad esaurimento del contingente previsto’.

E’ stato pertanto necessario l’intervento della Guardia di Finanza, che sembra non aver riscontrato scorrettezze da parte della Fondazione: in una mail infatti, inviata dalla stessa Fondazione il giorno 10 gennaio ad un quotidiano locale, pare venisse espressamente dichiarato all’interno di un comunicato stampa che gli abbonamenti in prevendita a prezzo scontato sono disponibili fino al 15 gennaio e comunque fino all’esaurimento del contingente previsto di 15mila biglietti.

Le persone presenti però non sono d’accordo: non sono obbligata a comprare un quotidiano per avere notizie sul Carnevale di Viareggio, per me la fonte ufficiale era e resta il loro sito, afferma una signora che da almeno un’ora aspetta di acquistare il cumulativo ridotto. E ancora: se avessi saputo che la vendita sarebbe andata avanti fino ad ‘esaurimento scorte’, sarei venuto il primo giorno, afferma un signore particolarmente infuriato. Ne devo acquistare quattro: venti euro di sconto mi fanno la differenza!