Capannone a fuoco, rischio ambientale per eternit e amianto: spunta la pista dolosa

0

CAMAIORE – E’ a rischio crollo il capannone distrutto dalle fiamme questa mattina a Camaiore ( LEGGI ANCHE: Fiamme a Camaiore, rogo in un capannone ), e spunta la pista dolosa  Il pericolo, oltre al cedimento, è anche di carattere ambientale: il tetto e i travi di sostegno sono infatti in eternit e materiali in amianto. Arpat e Asl hanno disposto la rimozione, secondo le procedure di legge. La struttura, ora posta sotto sequestro, è di proprietà di Arco Immobiliare e veniva data in affitto ad una ditta di vernici (la Riccardo Di Maguina) e alla cooperativa sociale Altri Valori delle Bocchette, che la utilizzava come deposito di mobili e suppellettili. Sul rogo, spento dai Vigili del Fuoco, sono in corso le indagini da parte dei militari dell’Arma, e tra le ipotesi c’è il dolo: la porta sul retro del capannone, già a fuoco ad agosto scorso, è infatti stata trovata aperta

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: