Capannori, Martinelli (FDI): “Il semaforo pedonale sulla Via Chelini è totalmente spento da ben quattro giorni, creando seri disagi alla circolazione”

Capannori (Lu) – “Uno dei punti più critici della viabilità capannorese è da quattro giorni in una sorta di limbo. Da quattro giorni infatti il semaforo pedonale sulla Via Chelini è totalmente spento creando non poche difficoltà nell’attraversamento di questa importante arteria sia per i pedoni che per i ciclisti e mandando su tutte le furie molti cittadini di Tassignano”. Sono le parole di Roberto Martinelli di Fratelli d’Italia Capannori. “Il semaforo in questione è da anni ormai indicato come pericoloso ed è stato sede di alcuni, per fortuna, piccoli incidenti” – prosegue.

“Se pensiamo che già con l’impianto funzionante, attraversare la strada é un’azione pericolosa, immaginate cosa può esserlo farlo quando le auto che scorrono in direzione ovest/est non hanno alcun motivo di fermarsi o rallentare!  Dopo anni di articoli e proteste, forse il Comune ha deciso di interessarsi della cosa, ma intanto chi vuole attraversare quell’incrocio deve fare affidamento alla propria velocità o al buon cuore di qualche automobilista che si ferma e fa fermare gli altri.
Il cantoniere di paese ed i vigili sono stati avvisati e sollecitati – conclude Martinelli – ma per ora la risoluzione del problema è legata ad una nuova centralina che, notizia di stamani, non si sa quando arriverà. Nel frattempo incrociamo le dita”.

Roberto Martinelli, FDI Capannori