Il capo della missione diplomatica dell’Uzbekistan ricevuto dal sindaco Murzi

0

FORTE DEI MARMI – Il sindaco Bruno Murzi, martedì scorso in municipio, ha ricevuto il capo della missione diplomatica dell‘Uzbekistan in Italia, Rustam Kayumov. Il diplomatico si trovava in Toscana per partecipare ai lavori del convegno organizzato  dal Dipartimento di Scienze Politiche dell‘Università di Pisa, in cooperazione con l‘Istituto di Studi Eurasiatici, diretto dal versiliese Andrea Giannotti. Nel corso della visita Murzi ha illustrato le caratteristiche e le opportunità offerte da Forte dei Marmi, a cominciare, ovviamente, dalla dimensione ricettiva e turistica. Kayumov ha espresso grande ammirazione per la bellezza del paese e per  la sua unicità,  frutto dell‘incontro tra il mare e le Alpi Apuane ed ha rivelato come il nostro comune sia conosciuto in Uzbekistan soprattutto attraverso i mezzi di comunicazione russi, molto seguiti nel suo Paese. Ha inoltre osservato come  la classe media uzbeka possa rappresentare un bacino potenzialmente rilevante per Forte dei Marmi, date le sue crescenti possibilità economiche. Il sindaco ha confermato l’interesse dell‘amministrazione in questo senso, confermando la vocazione del comune a raggiungere l‘eccellenza nel settore turistico,  inserendosi in una rete estesa alle altre  realtà  della Versilia, fino a Lucca e Pisa. All’incontro era presente anche il presidente della Fondazione Villa Bertelli,  Ermindo Tucci, che ha presentato a Kayumov le attività della Fondazione e gli ha donato due volumi dedicati all‘opera di Arturo Dazzi, lasciando il diplomatico particolarmente interessato e intenzionato a tornare a Forte dei Marmi per vedere le opere dell‘artista donate alla Villa Bertelli.

 

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: