Carabinieri accusati di stupro, oggi l’incidente probatorio: le due studentesse Usa a Firenze per l’interrogatorio protetto

FIRENZE – Interrogatorio, oggi a Firenze dal Gip Mario Profeta, per le due studentesse americane, rientrate dagli Usa per essere ascoltate,  che lo scorso settembre avevano denunciato in Questura di essere state stuprate da due carabinieri.

Gli interrogatori, in modalità protetta, e sotto forma di incidente probatorio, nell’aula bunker. Le due ragazze erano accompagnate dai loro avvocati, e sono entrate da un ingresso secondario. I due militari dell’Arma accusati della violenza sessuale, l’appuntato Marco Camuffo e il carabiniere scelto Pietro Costa, entrambi accompagnati dai loro difensori, potranno assistere all’interrogatorio tramite sistema audio video.

Lascia un commento