Carabinieri in azione, in manette un truffatore e blitz antiabusivismo

0

LIDO DI CAMAIORE – I Carabinieri del Comando Stazione di Lido di Camaiore in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Alessandria hanno arrestato O.L., di Camaiore, classe 1963, pregiudicato, in quanto lo stesso dovrà scontare la pena definitiva di 8 mesi di reclusione poiché ritenuto responsabile del reato di truffa ai danni di compagnie assicurative, commesso nel 2010 a Serravalle Scrivia. Lo stesso dopo le incombenze di rito è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Nella mattinata sono anche continuati i controlli da parte dei Carabinieri del Comando Stazione di Lido di Camaiore per prevenire e reprimere il fenomeno della vendita di oggetti con marchi contraffatti e del commercio abusivo. In particolare a seguito di un mirato servizio svolto lungo la passeggiata i militari hanno recuperato:
• 700 cover per telefoni cellulari;
• 1000 braccialetti da assemblare;
• 500 braccialetti in plastica;
•    25 paia di occhiali privi di marca.
Nella circostanza i militari procedevano al controllo di un cittadino nato in Bangladesh, pregiudicato, che alla vista dei militari tentava di darsi alla fuga venendo però prontamente bloccato. A seguito degli accertamenti eseguiti il cittadino straniero risultava sprovvisto delle autorizzazioni previste per la vendita ambulante.
Inoltre, sempre nel corso del medesimo servizio, veniva recuperato il seguente materiale che veniva abbandonato da un cittadino extracomunitario che alla vista dei militari si dava rapidamente alla fuga:
• 1000 cover per telefoni cellulari;
• 10 paia di cuffie;
• 83 confezioni di pellicole salva schermo per cellulari;
• 20 cavi USB;
•    20 batterie ausiliarie per cellulari;
•    30 prese per autovetture per ricarica telefonini.
Tutta la predetta merce, del valore complessivo di circa 15000 euro, veniva sottoposta a sequestro amministrativo.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: