Carabinieri e Nas passano al setaccio i kebab di via Mazzini: 20 stranieri portati in caserma, lavoro nero e frigo non a norma

0

VIAREGGIO – Un blitz in piena regola quello effettuato dai militari dell’Arma in via Mazzini.  I Carabinieri della Stazione di Viareggio, unitamente al personale del Nas e del Nucleo ispettorato del lavoro, hanno eseguito uno specifico servizio ispettivo in alcuni esercizi pubblici della via centrale di Viareggio che porta alla stazione ferroviaria

Le verifiche hanno rigurdato due esercizi di somministrazione di cibi e bevande, gestiti da extracomunitari, uno dei quali non è risultato in regola poiché ha impiegato dei lavoratori in nero ed era privo del piano di controllo delle temperature degli apparati frigoriferi, pertanto, gli è stata elevata una sanzione amministrativa complessiva di 5.000 euro ed è stato emesso un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale fino a quando non vengono eliminate le irregolarità accertate dai Carabinieri.
Nel corso del servizio, inoltre, all’interno dei citati esercizi commerciali, sono stati controllati circa 20 soggetti, tutti extracomunitari, che sono stati condotti in caserma per l’identificazione poiché non avevano al seguito i documenti di identità.
Due di questi sono stati deferiti in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di “falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla propria identità”.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: