Carnevaldarsena sicuro, Polizia e Carabinieri predispongono i controlli anti alcol: il Comune allestisce una postazione informativa

VIAREGGIO – Carnevaldarsena sicuro: Commissariato di Polizia, Carabinieri e Polstrada, per il “baccanale” in Darsena, anche alla luce di quanto accaduto all’alba di domenica scorsa, con il giovane lucchese morto dopo essere investito da un’auto pirata, il cui conducente, Anthony Caturano, arrestato dai militari dell’Arma e ora ai domiciliari in attesa di processo, fu trovato con un tasso alcolemico pari a 1.10,  hanno predisposto una serie di controlli mirati e  coordinati, con anche posti di blocco a fine rione. Occhio a bere, quindi: si rischia di perdere patente, auto e punti. E se proprio si esagera, far guidare un amico sobrio è un dovere, per sè e per gli altri. Divertirsi senza sballare dovrebbe essere “normale”.

Anche il Comune farà la sua parte, con una postazione attrezzata con materiale informativo, strumenti per il monitoraggio per il tasso alcolico, e uno spazio di decompressione «area chill out» in grado di costituire un punto di accoglienza e primo soccorso per le persone colpite da malori dovuti all’abuso di alcool e droghe: il tutto gestito da un’equipe di operatori specializzati. E’ il progetto «Notte di qualità», promosso dal Comune di Viareggio in collaborazione con Anci Toscana e CTCA, in accordo con gli organizzatori del Carnevaldarsena, che mira alla sensibilizzazione e informazione per una consapevolezza del bere. Il punto informativo e operativo sarà presente in via Coppino da sabato 10 febbraio alle 18 fino alle 2 dell’11 febbraio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: