Casa delle Donne: “Fuori dal dissesto?Allora non serve continuare la svendita”

VIAREGGIO – Dunque siamo fuori dal dissesto! Peccato che “nessuno” dei presenti al consiglio comunale di ieri ha ritenuto di applaudire alla grande notizia data dal Sindaco Giorgio Del Ghingaro. Bene, Bravi, 7+”.

La nota arriva da Beppe Del Giudice, segretario di Rifondazione Comunista, circolo di Viaregggio:

“Allora, essendo ” Fuori dal dissesto finanziario”, caro Sindaco, a chi interessa S-vendere la Casa delle Donne e altri beni Pubblici, come Piscina e Porto? Viareggio non è in Liquidazione, non è morta come città.
Viareggio ha solo bisogno di ritornare a essere amata, come un buon padre di famiglia dovrebbe, senza interessi speculativi, come la svendita del patrimonio pubblico.
Rifondazione Comunista di Viareggio esprime solidarietà e vicinanza a queste Volontarie che in tutti questi anni hanno contribuito a riportare un sorriso e tranquillità a donne vittime di violenza.
No alla vendita della Casa delle Donne!”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: