Catturato dalla polizia un rapinatore di “rolex”, le vittime furono minacciate con una pistola

0

FIRENZE – La Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari, dottor Francesco Bagnai, su richiesta del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Firenze – dott.ssa Christine von Borries – nei confronti di un 38enne napoletano per i reati di rapina aggravata continuata e ricettazione.
L’uomo, catturato a Napoli nella giornata di ieri dai poliziotti della Squadra Mobile di Firenze e Napoli, è ritenuto responsabile di almeno tre rapine commesse nel capoluogo toscano.
In tutti gli episodi, il primo avvenuto in via Ugo Foscolo il 16 aprile, il secondo in via Dolfi il 30 aprile ed il terzo in Lungarno alle Grazie il 22 maggio, il 38enne – dopo aver seguito a distanza le vittime a bordo di scooter rubati – le minacciava con una pistola facendosi consegnare i preziosi orologi.
I poliziotti della sezione antirapina di Firenze, hanno osservato scrupolosamente le immagini del sistema di videosorveglianza urbana, ricostruendo così tutte le fasi delle rapine: dal momento dell’avvicinamento alle vittime alla consumazione del reato.

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: