Cercano di fuggire al controllo dei carabinieri, avevano 31mila euro in auto

PISA – Ieri, 15 novembre, i Carabinieri di San Miniato hanno arrestato un 25enne di origini marocchine che, insieme ad un complice, ha speronato con una BMW l’auto di servizio dei militari per provare a sfuggire ad un controllo.
L’episodio è avvenuto a Castelfranco di Sotto, zona Orentano. Nell’ambito degli ordinari servizi di pattugliamento del territorio, gli operatori hanno notato la macchina di grossa cilindrata con dentro i due occupanti. Hanno deciso di controllare i due, i quali, capendo le intenzioni dei militari, hanno prima colpito il mezzo d’ordinanza con la loro auto, per poi cercare di scappare a piedi.

I carabinieri sono partiti all’inseguimento e ne hanno bloccato uno. La successiva perquisizione dell’autovettura ha permesso di recuperare oltre 31mila euro in contanti. L’arrestato è stato processato per direttissima stamani per resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato. E’ stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Vittoria: il Forte batte il Vic

Sabato 2 aprile PalaForte ore 21:00 Hockey Club Forte dei Marmi-Club Patì Vic Qaurti di Finaòle Eurolega 2016 gara di ritorno Hockey Club Forte dei Marmi: ...