Certaldo ricorda la strage di Orlando, il Sindaco: “Grazie a tutti, staff del Mamamia incluso”

0

CERTALDO  – Una Certaldo rainbow, quella di ieri sera. Con tante generazioni tutte insieme. Colorate, e con la voglia di esserci dopo il tragico omicidio di massa di Orlando, in Florida, dove il killer ha ucciso 50 ragazzi gay dentro a un locale simbolo. Accanto a tutto lo staff al completo del Mamamia di Torre del Lago, hanno preso parte alla parata per le vie del centro, sia il sindaco di Certaldo, Giacomo Cucini, che i primi cittadini dei tanti paesi vicini, oltre al presidente del CCN e con lui i commercianti. In quella “piazza” è uscito un messaggio fermo e deciso: no all’omofobia. “Ho visto una Certaldo bella – scrive su Facebook il sindaco Cucini -, fatta da tanta voglia di partecipare, voglia di conoscersi, di divertirsi. Ieri a Certaldo ci siamo divertiti, cosi’ come facevano i ragazzi e le ragazze di Orlando. Grazie”.

No comments