Chiedono soldi per un orfanotrofio, donna dona 40mila euro ma è una truffa

FIRENZE – Avrebbero raggirato una donna fiorentina attraverso un profilo social falso attribuito a un militare Usa, convincendola a pagare 40mila euro e facendole credere che il denaro sarebbe servito a costruire un orfanotrofio a Firenze. Per questo tre uomini sono stati denunciati dalla polizia postale.

Le indagini, sviluppate sul flusso di denaro movimentato sui conti correnti riconducibili ai tre, due originari della Nigeria e uno del Camerun, fanno sapere gli investigatori, hanno permesso di recuperare i soldi pagati dalla donna e altri 100mila euro, considerati frutto di altre truffe. Eseguite perquisizioni a carico dei tre uomini in Toscana e in Lombardia, che hanno portato al sequestro di carte di pagamento e di dispositivi informatici, tra cui tablet, notebook e smartphone, utilizzati per gestire i conti correnti online.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: