Ciao Fado, il cane poliziotto spesso in missione a Viareggio si è spento: guarda il video

0

VIAREGGIO – Ciao Fado, riposa in pace. Un eroe a 4 zampe della Polizia di Stato, impegnato in missioni antidroga anche a Viareggio, che ha scovato sostanza stupefacente in tanti blitz effettuati in pineta di ponente, alla Stazione e in Passeggiata. Della sua morte, avvenuta mesi addietro, Tgregione.it, lo ha appreso solo oggi, grazie a un messaggio via chat dal suo conduttore. Una notizia che lascia l’amaro in bocca: Fado, infatti, è stato protagonista assoluto di molteplici azioni di polizia di successo. Utilizzato anche durante il Carnevale, per i controlli, oltre che in altri periodi dell’anno. Sue moltre imprese che hanno portato al sequestro di ingenti quantititavi di sostanza stupefacente. Il fiuto del cane, si sa, non fallisce mai.

Fado ci ha lasciato dopo un lungo intervento chirurgico. Il suo immenso cuore ha smesso di battere ma fino all’ultimo, prima di entrare in sala operatoria, aveva lo sguardo fiero ed orgoglioso di sempre, seppure devastato dal dolore. Se ne è’ andato via in silenzio, lasciando un vuoto spaventoso, e incolmabile. “Addio fratello mio, compagno di mille avventure, leale e fedele come nessuno – questo il ricordo del suo umano in divisa, Paolino Ambrosino: “Mi mancherai tanto, finché avro’ vita. Che la terra ti sia lieve”. Fado è stato per anni in forza ai Cinofili di Genova, ma nella sua carriera ha avuto mansioni anche all’estero.

Buon ponte, piccolo peloso coraggioso: nessuno ti dimenticherà

In questo video, montato con le foto scattate da Letizia Tassinari quando a dirigere il Commissariato di Polizia di Viareggio era il dottor Leopoldo Laricchia, un ricordo del bel pastore nero in azione:

 

No comments