Ciao Kira: il saluto commosso al cane dei pompieri che operò nelle ricerche dei dispersi della strage di Viareggio

SIENA – Ciao Kira. E’ morta, a Siena, la pastore tedesco, cane da soccorso dei Vigili del Fuoco, di 11 anni.

Kira, abilitata per la ricerca persone in superficie e sotto le macerie presso la Scuola Nazionale Cinofila VVF di Volpiano (TO), ha svolto numerosi interventi come cane da soccorso in forza al Comando di Siena e più in generale con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
Tra i più importanti interventi, svolti in ambito provinciale, regionale e nazionale, il Comando ricorda il terremoto dell’Aquila, il disastro ferroviario di Viareggio, nonché il sisma dell’Emilia. Degno di nota anche l’intervento per il crollo di una villetta a S. Gimignano, per il quale Kira fu premiata dal Sindaco dello stesso Comune.
Oltre che per l’eccellente servizio svolto nell’attività di soccorso, Kira si è contraddistinta negli anni per la capacità di regalare momenti di gioia e di gioco a centinaia di bambini, soprattutto nella ricorrente “Festa della Befana”, organizzata dal Comando in Piazza del Campo a Siena.
“Ti ho salutato Kira tenendoti la zampa…. – questo il ricordo del capo squadra Luigi Fontanelli -: “Accarezzando quel tuo musino bellissimo, ricoprendoti di baci…. sino a che non ti sei spenta… Perché avresti fatto lo stesso con me. Addio Kira. Mi hai insegnato tantissimo, ne farò tesoro finché vivrò.”