Ciclo pedonalizazzione di via Verdi, ecco la mozione del consigliere leghista avvocato Alfredo Trinchese

0

VIAREGGIO – Ciclo pedonalizazzione di via Verdi, ecco la mozione del consigliere leghista avvocato Alfredo Trinchese:

Premesso che

Le attuali condizioni economiche e civiche della zona centrale di Viareggio, con particolare riferimento al mercato, versano in uno stato di crisi che necessita di essere contrastato e reso reversibile anche attraverso l’azione amministrativa, che deve sempre essere propulsione di uno sviluppo sostenibile del territorio;
è dato statisticamente e comunemente conosciuto che rendere una zona area ciclo- pedonale vitalizza l’area stessa da un punto di vista della ricezione e del passaggio di persone nonché della possibilità per le attività di essere maggiormente visitate e conosciute, al fine di incrementare il loro dato economico;
il collegamento ciclo-pedonale tra la passeggiata e il mercato unirebbe le due forze commerciali e attrattive della città, ampliando le prospettive di crescita, sviluppo e progresso di Viareggio, che ad oggi risulta come spezzata in due dal punto di vista delle aree commerciali;
Il collegamento stesso dovrebbe essere effettuato attraverso la totale pedonalizzazione di via Giuseppe Verdi da via Battisti fino a viale Regina Margherita, predisponendo alle intersezioni con via Sant’Andrea, via Paolina Bonaparte, via IV Novembre, via Foscolo e viale Manin attraversamenti pedonali con obbligo di precedenza a favore di via Verdi, sul modello dell’intersezione di via Fratti- via Mazzini;
Parallelamente alla pedonalizzazione si ritiene utile disporre la ciclabilità del tratto stesso, che fungerebbe da intersezione e collegamento tra la pista ciclabile parallela al viale Manin e la zona mercato;
Viareggio è una città che deve essere valorizzata attraverso l’uso di mezzi alternativi all’auto e comunque rendendo massimamente fruibili gli spazi di circolazione pedonale e ciclabile;

PRESO ATTO CHE:

La pedonalizzazione del tratto in oggetto indicato comporterà il venir meno di circa 70 posti auto,e 100 spazi posteggio motocicli che viste le attuali condizioni di viabilità e parcheggi delle auto e dei mezzi a due ruote, possono essere tranquillamente assorbiti dagli stalli circostanti, anche in considerazione che quotidianamente tali parcheggi risultano liberi in numero superiore a quelli che si vanno a perdere;
Non necessita in alcun modo per far fronte a questa diminuzione pensando ad un ampliamento del parcheggio del gasometro, zona che ad oggi risulta essere in sovrabbondanza di parcheggi rispetto alle necessità dell’area

Il Consiglio Comunale IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA

Ad avviare tutte le procedure amministrative c/o gli uffici competenti al fine di realizzare la ciclo – pedonalizzazione del tratto di via Giuseppe Verdi compreso tra via Cesare Battisti e viale Regina Margherita, dando incarico di predisporre tutte le opportune segnaletiche stradali orizzontali e verticali propedeutiche alla sicurezza ed al transito pedonale e ciclabile nell’area suddetta nonché agli attraversamenti della stessa. Dare inoltre disposizione alla Mo.Ver. di eliminare dall’area interessata gli stalli della sosta a pagamento al fine di consentire la suddetta ciclo – pedonalizzazione del tratto interessato.

No comments