Il cinghialino Alfredo salvato dall’abbattimento, il sindaco Puglia: “Firme per abrogare la legge regionale sugli abbattimenti”

0

VAGLI – Il cinghialino Alfredo è stato salvato dall’abbattimento. Lo rende noto il sindacoMario Puglia: “Grazie all’ordinanza sindacale che si è dimostrata superiore alla legge regionale toscana, facendo fare marcia indietro alla Polizia Provinciale – spiega il primo cittadino -, il cucciolo di cinghiale gira indisturbato dentro al bio parco di Vagli di Sotto, addirittura con mamma e fratelli. E’ amico di grandi e piccini che gli portano rispetto e, ieri, sono venuti a trovarlo una compagine di visitatori in bici dalla Versilia”. “Secono voi è stato giusto salvarlo?”, chiede il sindaco su Facebook: “Questa legge regionale che permette l’uccisione degli animali va abrogata, gli animali sono famiglie non trofei. Raccoglieremo le firme per abrogarla”.

 

No comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: