Colpisce la moglie con cocci di bottiglia: arrestato 61enne a Pistoia

PISTOIA –  Avrebbe minacciato di morte e colpito la coniuge 36enne con dei cocci di bottiglia al culmine di un litigio maturato per motivi che non sono stati chiariti. Per questo un 61enne, italiano, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Il fatto è avvenuto stamani in un’abitazione nel centro di Pistoia. La donna è rimasta lievemente ferita a un braccio: accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo ha avuto una prognosi di una decina di giorni. Secondo quanto spiegato dai militari, l’uomo era ubriaco.