Coma etilico per un 17enne fiorentino

FIRENZE -Terribile esperienza per un giovanissimo fiorentino durante una serata a Bologna.

Il ragazzo, di 17 anni, è stato portato in ospedale nella notte tra sabato e domenica da un’amica in coma etilica dopo una serata di festa nella discoteca bolognese “Matis”.

I medici hanno notato che il giovane aveva al braccio un braccialetto giallo che, secondo quanto ricostruito dalla Questura, viene dato solo ai ragazzi maggiorenni riservando il diritto di entrare in discoteca e consumare un drink.

Nella stessa notte la polizia è intervenuta nello stesso locale per una seconda ragazza ricoverata anche lei in coma etilico e per un 17enne ferito.