Commercio, Rossi (Fdi): “Riaprire i ristoranti la sera in zona gialla e ristori immediati”

Intervento del Coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, in vista del nuovo Dpcm che il premier Draghi firmerà nel fine settimana e che sarà valido fino a Pasquetta: “Diamo la possibilità ai commercianti di sopravvivere, servono ristori immediati e riaperture serali in zona gialla”. Lo chiede il Coordinatore regionale di Fratelli d’Italia Fabrizio Rossi in vista del nuovo Dpcm che il premier Draghi firmerà nel fine settimana e che sarà valido fino a Pasquetta.
“In Consiglio regionale il centrodestra, Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia, ha presentato una mozione per chiedere le riaperture serali –ricorda Rossi- I sostegni dovranno essere calcolati sui costi fissi, basta con le briciole che coprono appena il 4% del mancato fatturato. Servono aiuti corposi per evitare la desertificazione commerciale nelle città con chiusure a ripetizione. Ma il Governo deve valutare le riaperture dei locali in zona gialla, almeno lasciare la possibilità ai ristoratori di decidere se aprire a pranzo o a cena”.
“Le persone hanno voglia di uscire e dobbiamo tenere presente l’effetto boomerang: se non vanno in un ristorante, dove ci sono adeguati controlli e rispetto delle distanze di sicurezza, si ritrovano in casa con feste private. Dunque, servono misure intelligenti che possano dare una boccata d’ossigeno alle imprese evitando che aumenti il contagio”.

rossi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: