In Comune è giorno di valigie. Bergamini: “Legalità ripristinata, centrodestra pronto a elezioni”

1
Valter Alberici lascia il palazzo comunale

Valter Alberici lascia il palazzo comunale

VIAREGGIO – Giorno di valigie, in Comune a Viareggio. E, per ora, silenzio assordante da parte del sindaco Giorgio Del Ghingaro, decaduto, con Giunta e Consiglio Comunale, dopo la sentenza del Tar Toscana che ieri ha annullato le elezioni comunali dello scorso anno ( LEGGI ANCHE: Caos voti a Viareggio, il Tar ha deciso: annullate le elezioni  ). “Il pronunciamento del Tar sulle elezioni comunali di Viareggio pone fine a una situazione di anomalia e ripristina la legalità democratica dopo le irregolarità, ormai acclarate, nel conteggio dei voti dello scorso anno. Ora la parola torna ai cittadini – commenta l’onorevole Deborah Bergamini: “Il centrodestra unito è pronto a tornare al governo della città versiliese, sulla scia dei successi che la coalizione ha ottenuto alle amministrative in Toscana nel 2015 e quest’anno.

Massimiliano Baldini

Massimiliano Baldini

In attesa che il Prefetto di Lucca, dottoressa Giovanna Cagliostro, nomini un commissario, Massimiliano Baldini, è certo che i tempi per le nuove elezioni siano non troppo lontani: si potrebbe rivotare in autunno.

( foto di Iacopo Giannini )

1 comment

Post a new comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: