Condannato per omicidio, fermato a Pietrasanta e ammanettato

PIETRASANTA – Con una condanna definitiva per omicidio preterintenzionale, è stato fermato a Pietrasanta a bordo di un furgone, e ammanettato, dagli agenti del Commissariato di Polizia di Forte dei Marmi, a Pietrasanta. L’uomo, originario della Romania e domiciliato a Torre del Lago, è finito in cella. L’omicidio era avvenuto a R0ma nel 2012,

 

Lascia un commento