Contaminazione microbiologica, acqua non potabile a Valpromaro e Orbicciano

CAMAIORE – Il Comune di Camaiore ha emesso ordinanza di non potabilità temporanea per l’acquedotto di Sostecchio, operante nelle frazioni di Valpromaro e Orbicciano, in seguito alla comunicazione dell’USL TOSCANA NORD OVEST dell’esito non conforme dei controlli per contaminazione microbiologica.

Il Comune di Camaiore sta attendendo da Gaia Spa la delimitazione precisa dell’area interessata.

Il Sindaco Del Dotto ha inteso intervenire sulla questione: “Avevamo chiesto nell’ottobre scorso a Gaia una maggiore capacità di risposta a questo tipo di emergenze, ma evidentemente non è cambiato niente. Ci vogliono ore per avere con precisione le aree interessate, elementi essenziali per informare correttamente i cittadini. Chiediamo al neo presidente di verificare puntualmente la catena operativa perché il diritto alla salute dei cittadini non ha giorni festivi”

Lascia un commento